Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/teleradionews/wp-includes/formatting.php on line 82

Natività_0809.jpgPiana di Monte Verna in festa. Grande apprensione per i sentiti festeggiamenti in onore di Santa Maria a Marciano, ricordata l’8 settembre, ricorrenza in cui genericamente la chiesa festeggia la Natività  della Beata Vergine Maria. Una celebrazione che ricalca sul Cristo le prerogative della Madre, introdotta dal papa Sergio I (sec VII) nel solco della tradizione orientale. Ricorrenza particolarmente venerata dalla comunità  pianese soprattutto in seguito alla ristrutturazione dello storico tempio dedicato alla santa nell’omonima località  ubicata alla periferia del paese, lungo la strada provinciale per Caserta. Luogo rivelatosi ideale per siffatti festeggiamenti non solo per la sua lontananza dal centro, ma anche per l’ampio spazio fruibile per assembramenti e parcheggi, in passato utilizzato a tal fine per svariate sagre, nonostante la contiguità  del cimitero, sorto secondo la leggenda, pare confermata anche da recenti studi, proprio sui resti della lussuosa villa dei Marciano, da cui per antonomasia ha preso il nome l’intero ambito. Molto sentite le celebrazioni ecclesiastiche, officiate dall’amato monsignor Giulio Farina, che è anche presidente del comitato festeggiamenti, e in particolare la processione dal centro al santuario, che di solito si svolge anche in caso di inopinate condizioni meteorologiche avverse. Festa doppia per i fedeli, più che per l’amato pastore, se, come si vocifera, in occasione del vertice pastorale tenuto lunedì¬ in diocesi, in nuovo vescovo monsignor Di Cerbo ha confermato il conferimento, finora transitorio, del vicariato generale appannaggio dello stesso Don Giulio, da cui pertanto è attesa la lieta novella proprio in occasione delle varie omelie, e in serata l’augurio, in apertura dello spettacolo musicale.