Strict Standards: Redefining already defined constructor for class wpdb in /membri/teleradionews/wp-includes/wp-db.php on line 57

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/teleradionews/wp-includes/cache.php on line 36

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Object_Cache in /membri/teleradionews/wp-includes/cache.php on line 384

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl($output) in /membri/teleradionews/wp-includes/classes.php on line 541

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl($output) in /membri/teleradionews/wp-includes/classes.php on line 541

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/teleradionews/wp-includes/classes.php on line 541

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_el() should be compatible with Walker::end_el($output) in /membri/teleradionews/wp-includes/classes.php on line 541

Strict Standards: Declaration of Walker_PageDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/teleradionews/wp-includes/classes.php on line 560

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl($output) in /membri/teleradionews/wp-includes/classes.php on line 659

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl($output) in /membri/teleradionews/wp-includes/classes.php on line 659

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/teleradionews/wp-includes/classes.php on line 659

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_el() should be compatible with Walker::end_el($output) in /membri/teleradionews/wp-includes/classes.php on line 659

Strict Standards: Declaration of Walker_CategoryDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/teleradionews/wp-includes/classes.php on line 684

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/teleradionews/wp-includes/query.php on line 21

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/teleradionews/wp-includes/theme.php on line 540
Teleradio News » Blog Archive » Caiazzo. Agosto: poste mie non vi conosco.
Crea sito

Caiazzo. Agosto: poste mie non vi conosco.


Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/teleradionews/wp-includes/formatting.php on line 82

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di alcuni lettori preoccupati per il ritardonella ricezione delle bollette da pagare, imputato ai soliti disservizi postali ma che stavolta potrebbe conseguire a problemi della società elettrica: “Spettabile redazione, siamo preoccupati perché ormai settembre è alle porte ma ancora non abbiamo ricevuto le bollette dell’Enel, che solitamente paghiamo intorno alla metà dei mesi pari, quindi avremmo dovuto già pagare da alcune settimane e ricevere pertanto il mese scorso. Più di uno si è recato alle Poste dove però avrebbero risposto picche, ed anche al punto Enel comunale, per protestare e chiedere spiegazioni, ma senza ottenere alcuna esauriente risposta, solo vaghezza. Qualcuno ha pensato di rivolgersi al sindaco, che come primo cittadino dovrebbe avvertire il dovere di tutelare tutti noi contribuenti, senza però riuscire a sapere neanche dove sia, né lui, né il vice sindaco, né il vice del vice o qualunque assessore, insomma non sappiamo più come fare, intanto si avvicina anche la scadenza di altre fatture, e pagare tutto insieme sarebbe impossibile, soprattutto adesso che sono raddoppiate le rate della Tassa Comunale Rifiuti, e meno male che si erano vantati di averle lasciate invariate, che bella faccia. Ma chi se ne frega? Una volta câ’era D’Andrea che li faceva tremare ma adesso, con la lusinga dell’assunzione come spazzino comunale, non ha scritto un rigo neanche per la morte dell’Onorevole Parlato, che roba, ma vedendo il suo pigmalione fini che ci potevamo aspettare? Ci resta Roberto D’Iorio, lui si che ce le sa cantare e pure bene, ma neanche scrive più come una volta, sembra preoccuparsi solo dei disabili eppure il fatto delle bollette lo sa benissimo pure lui, che giustamente elogia il portalettere, ma potrebbe pure dare una spallata a qualche direttore poco gradito, come ha dimostrato di saper fare per la banca. Perché allora non protesta anche lui per le bollette?”

Comments are closed.