Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/teleradionews/wp-includes/formatting.php on line 82

Limatola. Strade groviera, prime richieste di risarcimenti. Ci ha pensato il sempre attento ex consigliere provinciale e sindaco, ingegner Pietro Di Lorenzo, a spianare la strada a tutti gli altri automobilisti che, avendo subito dei danni a causa delle strade dissestate, rivendica il giusto risarcimento. Questa la missiva – preavviso indirizzata al Presidente dell’Amministrazione Provinciale e per conoscenza agli assessori e consiglieri provinciali di Benevento: “Danni per maltempo, stato di calamità, danni per 91 milioni di euro, richiesta di convocazione di un consiglio provinciale monotematico. Gentile Presidente, le avverse condizioni meteorologiche, unite alle critiche condizioni di manutenzione della rete viaria provinciale, consegnano uno scenario apocalittico solo in parte sintetizzato dalla stima dei danni.  Sono mesi che la cronaca quotidiana ospita denunce, costituzione di comitati, richieste di risarcimenti che da più parti della provincia sannita chiedono una cosa sola: la sistemazione definitiva della rete viaria. Ricordo che una efficiente condizione delle strade è la prima condizione che si richiede per “fare impresa”. Bisognerà fare i conti con l’esiguità delle risorse ed allora forse si potrebbe per una volta procedere con un metodo diverso. Ed è proprio per questo che Le Chiedo di valutare la possibilità di convocare, con urgenza, una seduta monotematica sulle attuali condizioni della viabilità provinciale. Forse potrà essere l’occasione giusta per mettere insieme il quadro vero della situazione. In tale occasione i sindaci, i rappresentanti del territorio, le forze vive del nostro sannio, saranno in condizione di esprimere nel dettaglio le esigenze non più rinviabili di una moderna viabilità e magari elaborare anche una diversa tecnica di manutenzione, che è il vero “tallone d’Achille” del sistema viario. Cordiali Saluti e Buon Lavoro. (Ing. Pietro Di Lorenzo, imprenditore)